Seguici su

Animali

Arriva il Boby Bazar per aiutare i nostri amici a 4 zampe

Prodotti dolciari e alimentari, articoli per la casa. Ma anche il mercatino delle pulci e il reparto bambini. Un vero e proprio Bazar, il cui ricavato servirà per aiutare tanti cani e gatti in difficoltà

Pubblicato

il

Boby Bazar

L’Associazione Amici degli Animali Abbandonati organizza anche quest’anno il consueto BOBY BAZAR a sostegno del  Rifugio del cane randagio – Arca di Piera a Rivalta di Torino (TO). Come negli ultimi anni la raccolta fondi a sostegno dei cani e i gatti di Rivalta gestiti da Piera Ghiradi si terrà dal 28 novembre al primo dicembre con orario continuato dalle 10,00 alle 19,00 presso il salone dell’Oratorio San Felice di Torino (Via Giuseppe Giusti 8, angolo C.so Bolzano, davanti alla Stazione ferroviaria di Porta Susa); lo spazio è facilmente raggiungibile tramite i mezzi pubblici (le linee 55-57-60, le linee 7 e 10 in Corso Vinzaglio e le linee 9 e 68 in Corso Vittorio Emanuele II) e la metropolitana (fermata Stazione Porta Susa).

Prodotti dolciari, articoli per la casa e il mercatino delle pulci

Al BOBY BAZAR è possibile trovare articoli per la casa, libri, prodotti dolciari e alimentari. C’è  anche un mercatino delle pulci e il reparto dedicato ai bambini con peluche e giocattoli, e quello riservato ai nostri amici a quattro zampe:è possibile trovare di tutto, proprio come in un gran bazar. Il ricavato servirà per coprire buona parte delle attività del Rifugio del cane randagio – Arca di Piera (cibo, spese veterinarie, medicine, vaccini, sterilizzazioni, manutenzione delle strutture), ma anche per provvedere al sostentamento di Piera Ghirardi, oggi ottantasettenne, che dalla fine degli anni ’60, e con grandi sacrifici personali e uno spirito profondamente francescano, si prende cura dei tantissimi cani e gatti abbandonati. È importante ricordare che il “Rifugio di Piera” non gode di nessun tipo di sovvenzione pubblica e si basa esclusivamente sul volontariato; attualmente il “Rifugio di Piera” ospita circa 200 tra cani e gatti, ma in passato ha dato accoglienza a quasi 800 animali. Sono tante le adozioni annuali, ma purtroppo si compensano con i “nuovi arrivi” al Rifugio. “Non è semplice gestire dopo tanti anni il Rifugio, – dichiara Piera Ghirardima lo sconforto svanisce ogni volta che guardo gli occhi dei cani che accolgo. Con loro mi sento sicura e serena. Ora gli acciacchi spesso non mi aiutano, ma i miei compagni di viaggio non mi fanno mai perdere la tenerezza”.

Il 5 x 1000 al Rifugio

È anche possibile sostenere il Rifugio del cane randagio – Arca di Piera destinando il proprio 5×1000 all’Associazione in occasione della prossima dichiarazione dei redditi: il codice fiscale dell’Associazione Amici degli Animali Abbandonati è: 97544650019. In alternativa è possibile fare una donazione sul conto corrente intestato all’Associazione: UniCredit Banca, IBAN IT60Q020 0801 0780 0000 1985 186 o sul C/C Postale nr. 15566102. Al BOBY BAZAR continua anche la bella e commovente iniziativa dell’adozione a distanza per coloro che amano gli animali, ma non possono tenerli nel proprio appartamento.

Il Rifugio del Cane Randagio e Boby Bazat

Per ulteriori informazioni:

011 7714343 – 340 3385012

Sito Internet

Indirizzo email

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending