Seguici su

Trasporti

Metro a Torino, quando iniziano i lavori per la nuova Linea 2 e i costi

Per la Linea 2 della Metro a Torino l’apertura dei cantieri è prevista nel 2022. I lavori dureranno almeno 7 anni

Pubblicato

il

Ci vorranno almeno 10 anni prima di vedere partire il primo treno della Linea 2 della Metropolitana di Torino. L’apertura dei cantieri è infatti prevista per il 2022, mentre i lavori – sulla carta – dovrebbero durare sette anni. Il costo previsto è di 4 miliardi di euro.

I dettagli della Metro Linea 2

La linea 2 della metropolitana di Torino costerà dunque, con i previsti prolungamenti, 4 miliardi. Nello specifico, 3,7 miliardi più Iva di cui 1,4 per la tratta centrale fra ‘Anselmetti’ e Porta Nuova, 1,6 per il prolungamento verso nord e 0,7 miliardi per quello verso sud. E’ quanto emerso dall’audizione in commissione Urbanistica di Systra, aggiudicataria del bando per la realizzazione del progetto preliminare.
Definiti i prolungamenti, San Mauro Pescarito verso nord e Orbassano verso sud, e gli scenari possibili per i depositi e le aree tecniche, a nord l’area riqualificata in zona Pescarito e a sud fra l’area del Termovalorizzatore e il cimitero Parco.

Il progetto presentato entro settembre

Entro settembre il progetto deve essere presentato al MIT e se sarà in tutto o in parte finanziato si procederà con la gara d’appalto per iniziare i lavori entro il 2022. Sette gli anni stimati per la realizzazione complessiva dell’opera. La linea sarà lunga 27,2 km, con 32 stazioni e 300mila passeggeri al giorno con passaggi dei treni ogni 90 secondi.

Tracciato Linea 2 Metro – (c) Comune di Torino
Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità