Seguici su

Storie

TO-nite è un nuovo progetto, approvato dall’Europa.

Circa cinque milioni di euro giungeranno nelle casse del Comune grazie al progetto TO-nite, direttamente dall’Europa.

Pubblicato

il

Si chiama “TO-nite” ed è un progetto il cui nome fa eco alla parola inglese “tonight” ovvero “questa sera”, che a convinto Bruxelles al punto da far assegnare circa cinque milioni di euro direttamente al Comune di Torino nel quadro del bando europeo per le azioni urbane innovative (Uia).
Il progetto “TO-nite” punta alla riqualificazione urbana di certe aree della città di Torino, con un occhio di riguardo alla vita notturna ed al senso di sicurezza di chi vive la città soprattutto di notte.
“I problemi derivanti dalla percezione di insicurezza tendono a degenerare in intolleranza sociale” recita la nota esplicativa del progetto, che punta dunque ad un rinnovato utilizzo delle aree pubbliche in stato di abbandono o comunque poco utilizzate, unite a misure di sicurezza di prevenzione.
Le risorse saranno direttamente assegnate al Comune che dunque dovrà farne buon uso.
Da Bruxelles sanno bene infatti che nessuno è nella posizione migliore delle città stesse, per progettare soluzioni che trasformeranno la vita nelle aree urbane, affinché si possano sperimentare idee che le renderanno luoghi magnifici dove vivere, lavorare ed innovare.

[zombify_post]

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità