Si taglia il polso con l’accetta. Incredibile intervento al Maria Vittoria per riattaccare la mano al braccio

Intervento d'urgenza nella notte di ferragosto. Un terribile incidente: l'accetta anziché tagliare un ceppo di legno, ha tagliato un polso di netto. Ma al Maria Vittoria riescono a fare miracoli1 min


23 shares

Quanti di voi hanno amici infermieri, barellisti o medici, specie da pronto soccorso e ogni tanto vi raccontano storie strane – anche divertenti o a lieto fino – di gente che si fa male nei modi più disparati?
Spesso loro ne hanno di storie del genere da raccontare. Alcune anche imbarazzanti.

Questa è la storia di un uomo di 67 anni che sta tagliando tranquillamente la legna fuori da casa sua. Abita a Bene Vagienna, in provincia di Cuneo e tagliar legna è un qualcosa che è abituato a fare da una vita, ma mercoledì qualcosa va storto. Forse il troppo caldo? Distrazione?

Ebbene, l’accetta che sta usando si abbatte precisa ed implacabile sul.. polso della propria mano. Altri dettagli non è dato saperne. C’è solo da sperare che fosse davvero accidentale e non volesse un uncino da pirata!
Ebbene, il bello di vivere nella nostra epoca è anche questo: i paramedici hanno caricato uomo e mano sull’elisoccorso che l’ha portato a Torino, al Maria Vittoria dove si è subito riunita una squadra di chirurgia della mano che in ben sei ore di intervento – terminato ieri all’una del mattino – è stata in grado di riattaccare la mano al braccio e per ora è stato confermato che la circolazione è tornata normale.

Seguirà riabilitazione, ma c’è la concreta possibilità che la funzionalità della mano non sia significativamente compromessa: solo i prossimi mesi potranno comunque confermare.

Storia a lieto fine dunque, per un incidente che fino a qualche anno fa avrebbe portato sicuramente alla perdita definitiva della mano, ma al giorno d’oggi esistono medici che sono in grado di riattaccare arti senza una significativa perdita della funzionalità e tutto ciò è impressionante.

Sostieni Torino Fan

Caro lettore, da settimane i giornalisti di Torino Fan lavorano senza sosta per fornire aggiornamenti puntuali ed attendibili sulla emergenza CoronaVirus. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

23 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed