Seguici su

Novita

Torino, arriva il nuovo virtual tour del Museo Egizio: c’è anche la tomba di Kha

Il tour sarà ad altissima qualità e permetterà di ammirare i capolavori custoditi dal museo

Pubblicato

il

museo egizio virtual tour

TORINO – Il Museo Egizio continua nel percorso di digitalizzazione delle sue collezioni con un nuovo virtual tour che permette di viaggiare al suo interno da remoto in sale preziose come quelle del villaggio degli operai e degli artigiani di Deir el-Medina, della tomba di Kha e della cappella di Maia, tra modelli 3D e video.

Visita di altissima qualità

Quella virtuale è una visita di altissima qualità e ricchezza, forse addirittura più di quella sul posto. Permette di ammirare in tempo reale i capolavori custoditi dal museo, di ascoltare i 18 video di accompagnamento nonché di visionare 10 modelli in 3D, realizzati attraverso la fotogrammetria, che offrono una precisione e un dettaglio inediti e spettacolari.

Il museo del futuro

«Un ulteriore passo verso quello che noi pensiamo essere il museo del futuro – spiega il direttore Christian Greco – un museo che integra, con creatività e innovazione, la visita fisica con quella digitale e con l’immenso materiale di ricerca che i musei hanno e che devono diventare molto più fruibili». Il tour è gratuito in sintonia con quella che il direttore Greco ribadisce essere la linea del Museo: «Condividere con il paese la cultura e il suo patrimonio come indica la Costituzione».

Immagine di copertina: Screnshot da profilo Facebook Museo Egizio, Torino

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità