Seguici su

Meteo

Maltempo in Piemonte: già 90 cm di neve. E ne arriverà altra

Dopo due giorni di intenso maltempo in Piemonte sono già caduti 90 cm di neve. E il meteo ne annuncia l’arrivo di altra. Le previsioni per il 4, 5 e 6 gennaio

Pubblicato

il

Maltempo in Piemonte

TORINO – Dopo due giorni di intenso maltempo in Piemonte si sono già accumulati fino a 90 cm di neve fresca, a 2000 metri di altitudine, sulle Alpi Pennine e Graie. Sono invece 40-55 cm sulle Lepontine, 30-50 con punte di 65 cm sulle Alpi Cozie e 40-60 cm sulle Alpi Marittime e Liguri. Questi i dati misurati nelle stazioni meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).

Quota neve in pianura

La quota neve è tuttavia stata relativamente bassa, dapprima fino in pianura con qualche cm di neve anche 200-300 metri per poi salire fino a 500-700 m dal pomeriggio di sabato. Apporti di 10-20 cm sulle pianure del Cuneese e 30-40 cm sulle zone dell’Appennino oltre i 600-800 metri.

Pericolo valanghe

Il pericolo valanghe è forte (grado 4 su una scala che arriva a 5) su tutto l’arco alpino piemontese, a eccezione delle Alpi Lepontine, all’estremo nord della Regione, dove il, rischio è “marcato” (grado 3). L’allerta meteo è gialla in tutta la regione, tranne che nelle pianure e nel bacino dello Scrivia, in provincia di Alessandria.

Ancora maltempo e neve

Sul Piemonte il maltempo insisterà nei prossimi giorni, con possibili nevicate, tra questa sera e martedì, anche in pianura.

Le previsioni per oggi, domani e l’Epifania

I meteorologi di 3B Meteo prevedono a Torino per oggi, lunedì 4 gennaio, cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in temporanea attenuazione nel pomeriggio: sono previsti 14.4 mm di pioggia nelle prossime ore. Mentre per domani, 5 gennaio, si prevedono cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate per l’intera giornata. Per l’Epifania si prevedono a Torino nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata, ma nella notte sono previste nuove precipitazioni.

2 Commenti

2 Comments

  1. manssa

    4 Gennaio 2021 at 8:30

    .Mi chiamo Maasai. Ho qualcosa che voglio condividere con te. Contattami per favore email] maasaimogan.05@gmail.com per ulteriori informazioni su di me, controllerò la mia posta per sapere se mi hai contattato perché sto lavorando al momento. mail] maasaimogan.05@gmail.com

  2. Roberto Luccioni

    4 Gennaio 2021 at 17:16

    Muy buena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità