Voglia di golosità di altri tempi? C’è la Merenda Reale, a Torino e dintorni

A Torino e hinterland rivive lo storico appuntamento con le golosità della corte sabauda: è la Merenda Reale, a base principalmente di cioccolato made in Torino e altre deliziose golosità della tradizione2 min


359 shares

La Merenda Reale gode di una tradizione centenaria. Nasce infatti nel 1700 presso la Corte Sabauda con il principale scopo di stuzzicare e soddisfare il palato dei nobili, piuttosto esigente, specie per quel che riguarda i dolci. La Merenda Reale, a discapito del nome, poteva essere servita durante un largo periodo di tempo: in genere dalle ore 14:00 alle 22:00. Durante questo lasso di tempo, gli aristocratici piemontesi solevano sorbirsi tazze di cioccolata calda accompagnate dai biscotti tradizionali dell’epoca. Ma, con il passare del tempo, a questi si aggiungevano sempre nuove e raffinate specialità dolciarie create per l’occasione dai cuochi di Palazzo.

Parola d’ordine: inzuppare

Nella cioccolata servita durante la Merenda Reale, era d’obbligo ‘intingere’, ossia inzuppare uno o più biscotti o golosità appositamente preparate. E di queste ce n’erano davvero tante: per citarne alcune, ecco i Savoiardi (che si fregiano di essere tra i più antichi biscotti italiani), i Torcetti, i Confortini, gli Anisini, i Canestrelli, gli Amaretti, i Pazientini, le Meringhe e i famosissimi Baci di dama. Ma non finiva qui, perché per i più golosi, come gran finale, c’era anche il torrone di mandorle e il croccante Diablottino – che è l’antenato dei cioccolatini. Protagonista assoluto, come si può ben pensare, era proprio il cioccolato, di cui Torino è patria incontrastata.

Le “due” merende

Di Merenda Reale pare ne esistano due versioni. La prima, quella originale, nata nel 1700 e quella nata più avanti nel 1800. La Merenda Reale del ‘700 è quella di cui abbiamo appena parlato – e che aveva come protagonista la cioccolata calda, mentre quella dell’800 sostituisce (almeno in parte e a seconda dei gusti) la cioccolata con l’altrettanto famosissimo Bicerin, accompagnato sempre da specialità dolciarie tradizionali e tipiche come il chifel (una rivisitazione del croissant viennese), la Brioss di pasta frolla, il Biciolan vercellese, il Foré e il Parisien. All’epoca del Risorgimento arrivano anche altre specialità, come il Garibaldin, che consisteva in una fetta di pane imburrato e l’omonimo ‘Garibaldi’, un biscotto di pastafrolla con uvetta e confettura d’albicocche. Più tardi fanno la loro comparsa anche i famosi cri-cri, i nocciolini di Chivasso, i gianduiotti e altri biscotti di vario tipo e sfoggia.

Dove fare la Merenda Reale

La Merenda Reale si può gustare ogni weekend a partire da gennaio e fino a dicembre. La si trova in alcuni degli storici caffè di Torino e in alcune Residenze Reali del Piemonte. La Merenda Reale è servita da personale istruito appositamente, affinché sia rispettata la tradizione.
I locali dove gustare la Merenda Reale sono: Caffè di Palazzo Reale (Piazzetta Reale – Torino), Caffetteria del Castello di Rivoli (Piazza Mafalda di Savoia – Rivoli – TO) e Caffetteria degli Argenti alla Reggia di Venaria (Piazza della Repubblica 4 – Venaria Reale), dove viene proposta la Merenda Reale del 1700.
Ci sono  poi la Gelateria Pepino (Piazza Carignano, 8 – Torino), la Torrefazione Moderna (Via Corte d’Appello, 2 – Torino), il Caffè San Carlo (Piazza San Carlo, 156 – Torino) e il Caffè Elena (Piazza Vittorio, 5 – Torino), dove viene servita la Merenda Reale in versione 1800.
Non è necessaria la prenotazione, tuttavia spesso è bene contattare il locale per conoscere la disponibilità di posti. Il costo della Merenda Reale versione ‘700 è di 10 euro, mentre per la versione dell’800 il costo è di 12 euro. Ma ne vale la pena.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

359 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
1
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed