Finge di essere una vittima, ma era lui l’autore dei maltrattamenti. 36enne arrestato dalla polizia

Agli agenti aveva mostrato tutta una serie di prove, compreso il labbro rotto. Ma l’autore dei maltrattamenti era lui. I dettagli della vicenda1 min


TORINO – Aveva raccontato agli agenti, mostrando il labbro rotto, di aver subito un’aggressione senza motivo dalla moglie che poi si era allontanata da casa. La versione dell’uomo sembrava imprecisa, infatti non era lui la vittima! Lasignora, dopo aver ricevuto dal marito uno schiaffo al volto e un calcio alla coscia, solo per averlo svegliato, si era difesa colpendolo con il dorso della mano.

La chiamata alla polizia

Era stata una vicina a contattare la Polizia nel pomeriggio di mercoledì, nel quartiere Madonna di Campagna, a causa delle richieste esasperate di aiuto della donna. Quest’ultima era ormai stanca delle continue discussioni e aggressioni fisiche e verbali del marito, che andavano avanti da circa 7 anni e che si manifestavano generalmente per futili motivi, spesso anche in presenza del figlio minore. L’uomo, un italiano di 36 anni, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per il reato di maltrattamenti in famiglia.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Lista
Il classico Internet Listicles
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed