Seguici su

Covid 19

Vaccinazione in farmacia: ecco dove, come, quando e chi può aderire

Iniziate le vaccinazioni contro il Covid nelle farmacie piemontesi. Già attive le prime 320, a cui seguono nei prossimi giorni altre 200. Ecco quali, dove, come e chi può rivolgersi a esse

Pubblicato

il

Vaccinazioni nelle farmacie piemontesi
Iniziate le vaccinazioni nelle farmacie piemontesi - credit: Regione Piemonte

In Piemonte soni già iniziate le vaccinazioni anche in 320 farmacie. Nei prossimi giorni, a queste sene aggiungeranno altre 200, fa sapere la Regione. È partita così, dopo la messa a punto della complessa macchina organizzativa, l’applicazione dell’accordo raggiunto da Regione Piemonte, Federfarma Piemonte e Assofarm.

La farmacia simbolo

Per l’inaugurazione simbolica dell’iniziativa il presidente Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi hanno scelto la farmacia San Salvario di Torino. «Noi abbiamo sposato la filosofia di portare i vaccini alle persone e non viceversa – ha puntualizzato Cirio – Le farmacie sono un altro elemento di questa strategia. Andremo avanti sempre di più per mantenere il target di 40.000 vaccini al giorno, che ci permette di superare 1 milione di inoculazioni al mese. Questo vuol dire che entro agosto ne avremo fatte oltre 5 milioni e mezzo e quindi potremo guardare all’autunno con ottimismo e pensare che il Covid appartiene al passato».

L’assessore Icardi ha assicurato che «in Piemonte si potrà scegliere la data della vaccinazione. Stiamo lavorando con il Csi per fare in modo che questo sia possibile, auspicabilmente per metà luglio. I problemi organizzativi da risolvere però non sono pochi».

Chi può aderire all’iniziativa

Possono essere vaccinati in farmacia i cittadini piemontesi dai 18 ai 79 anni in buona salute (quindi non i soggetti fragili) che non si sono ancora registrati su ilPiemontetivaccina.it, che si sono registrati ma non hanno ancora un appuntamento, oppure hanno già una data di convocazione dopo almeno 10 giorni e quindi non hanno ancora ricevuto la prima dose.

Due le modalità di prenotazione:

– direttamente in farmacia, portando con sé la tessera sanitaria;

– collegandosi a ilPiemontetivaccina.it, dove un’apposita schermata porterà all’elenco delle farmacie che effettuano le vaccinazioni e consentirà di scegliere la più comoda tramite una ricerca con il codice di avviamento postale o con il nome della stessa farmacia; una volta selezionata, si aprirà l’agenda della singola farmacia con la disponibilità degli orari e, a quel punto, si potrà prenotare l’appuntamento.

Vedi QUI quali sono le farmacie già attive e quelle in attivazione.

Il video dell’inaugurazione del servizio di vaccinazione in farmacia

Tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *