Mamme di Torino e Piemonte: come e per cosa usano Internet e i Social

Mamme e internet, come usano la rete le mamme piemontesi e cosa cercano sui Social e Internet. I risultati di un’indagine3 min


Le mamme di Torino e del Piemonte sono sempre più ‘connesse’ e utilizzano ogni giorno Internet e i Social. Ma cosa fanno e cosa cercano sul web e nei Social? Alla domanda risponde un’indagine condotta da Groupon in occasione della Festa della Mamma.

Mamme in cerca d’aiuto

La prima cosa che è emersa dal sondaggio è che le mamme italiane, e in particolare quelle piemontesi, cercano aiuto sul web. Ma quali sono le forme d’aiuto cercate dalle mamme di Torino e Piemonte?

I risultati dell’indagine sulle mamme

In base ai risultati del sondaggio si è scoperto che più di 1 mamma piemontese su 2 utilizza spesso e volentieri i Social media e internet come strumento per cercare aiuto. Nello specifico, è emerso che il 34% delle mamme piemontesi ritiene Internet un mezzo utile per trovare spunti per nuove esperienze come per esempio visite ai parchi acquatici, gite in barca oppure un’escursione in montagna o la visita al castello. A questo segue un 33% che utilizza il web come momento di svago personale (curiosare su Instagram e tra gli ‘stati’ delle altre persone) e un 27% di mamme che trova nel navigare su Internet un momento di confronto su come agire di fronte a un eventuale problema. La stessa percentuale di mamme ha detto di usare il web per trovare l’ispirazione nella preparazione di nuove ricette di cucina che piacciano ai bambini.

Vacanze e shopping

La stragrande maggioranza delle mamme piemontesi, ossia il 60%, usa Internet per pianificare le vacanze e confezionarsele su misura. Per quanto riguarda i regali e lo shopping, le mamme interattive scelgono sempre più il web. Dalle risposte delle intervistate si è infatti scoperto che ben il 54% utilizza Internet per i propri regali, questo perché cercare e acquistare online permette di evitare le corse dell’ultimo minuto. Infine, il 40% delle mamme piemontesi si dedica in generale allo shopping online.

Giochi, problemi e salute

Se la precedenza ce l’hanno le vacanze e lo shopping, poco tempo è dedicato alla risoluzione di problemi o la consulenza su giochi o prodotti educativi. È soltanto il 9% delle mamme piemontesi, infatti, ad aver dichiarato di utilizzare Internet per questo genere di cose, come per esempio la ricerca di conforto dalle altre mamme e per aiutarsi a vicenda nell’affrontare le stesse difficoltà. Quanto a salute, è un misero 8% di mamme piemontesi che su si affida a ‘doctor Google’ per trovare consigli di carattere medico. Infine, uno sparuto 2% utilizza la rete per un confronto sulle tecniche di sopravvivenza.

Vanno forte i pettegolezzi, o gossip

A fronte di uso ‘pratico’ di Internet da parte delle mamme piemontesi, sul podio sale la gossip mania. La dose di pettegolezzo quotidiano con le amiche arriva al 21% delle preferenze, con i Social che fanno da amplificatore.

Ma non si vive soltanto nel mondo virtuale

Per fortuna, le mamme piemontesi sanno anche distinguere tra virtuale e reale: nella vita di tutti i giorni, difatti, il 34% dichiara di sentirsi supportata e aiutata dal proprio compagno/marito. Quest’ultimo, a detta delle intervistate, si dimostra sempre in grado di garantire la necessaria collaborazione nella gestione della casa e dei figli. C’è poi addirittura un 23% di mamme che afferma di essere sostenuta dai propri figli, che nonostante le frequenti discussioni, ogni tanto usano il cervello e si dimostrano maturi. C’è anche chi ricorre all’aiuto dei propri genitori, ma lo fa soltanto il 18% delle mamme. Il supporto delle altre mamme è fondamentale per il 12% delle intervistate, che vi ricorre perché, alla fine dei conti, ci si trova tutte sulla stessa barca.

Più aiuto tra vita professionale e privata

Ma quando cercano aiuto, che tipo di aiuto vorrebbero le mamme piemontesi? Secondo il sondaggio, le mamme nel 37% dei casi vorrebbe essere più supportata nel bilancio tra la vita professionale e la quella privata. Al secondo posto, con il 26% troviamo la necessità di un aiuto nelle incombenze quotidiane, in modo che possano avere più tempo da passare con i figli e fare esperienze insieme. infine, con un 25%, le mamme vorrebbero un aiuto psicologico ed emotivo.
«Ci fa molto piacere scoprire da questo sondaggio che il web rappresenta per molte donne e mamme anche un aiuto pratico alla gestione delle necessità quotidiane, come per esempio trovare il ristorante giusto “baby-friendly” o l’esperienza più trendy da proporre alla propria famiglia – commenta Valentina Manfredi, Managing Director Groupon Italia – Per noi ascoltare sempre i nostri utenti e le loro necessità è un aspetto imprescindibile e fondamentale per migliorare costantemente la nostra piattaforma, perché risponda in modo efficace alle loro necessità, perché sia utile… oltre che divertente ovviamente».


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Lista
Il classico Internet Listicles
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed