Miglioriamo la vita del cittadino e promuoviamo il business delle aziende di Torino e provincia

Avviato un nuovo progetto che favorisce il business delle aziende di Torino e provincia e dà voce ai torinesi. E tutti i cittadini vengono premiati con sconti e Buoni Amazon3 min


2 shares

Torino Fan è il primo portale pensato per tutte le persone che abitano a Torino e provincia. L’idea è quella di incentivare l’economia locale e semplificare la vita a tutti i cittadini. Gli ideatori propongono un servizio a 360 gradi che mette in contatto gli abitanti della città di Torino (e provincia), affinché possano usufruire di una serie di servizi per migliorare la propria vita, qualunque sia la propria età o professione.

Tutti insieme per una città migliore

Una delle colonne portanti dei servizi offerti da Torino Fan è quello di rendere partecipi al progetto tutti i cittadini, nessuno escluso. L’idea è quella di connettere persone di ogni sesso, età o professione e fare in modo che ognuno possa essere utile all’altro, con un minimo sforzo. Se veramente desideriamo vivere in una città migliore, infatti, non dobbiamo solo collaborare ma – prima di ogni altra cosa – conoscere tutte le realtà che vivono a Torino. Stiamo parlando di aziende che ogni giorno devono affrontare il difficile mondo del sistema produttivo e commerciale e magari difficoltà economiche, ma anche di cittadini che devono confrontarsi con i servizi, il lavoro, la famiglia, la scuola, la salute, la viabilità e il commercio. Oppure professori e studenti che non sempre hanno una vita facile. Torino Fan vuole unire tutte queste diverse realtà per avviare spunti di riflessione, ma anche raccolte fondi. Oppure aumentare la visibilità dei commercianti e, soprattutto, migliorare la vita di tutti i cittadini – anche dal punto di vista economico. Come? Attraverso i vari servizi offerti – tutti completamente gratuiti.

Incentivare il business

Se vogliamo che la nostra città funzioni bene, la prima cosa da fare è quello di incentivare l’economia locale. Sappiamo benissimo che negli ultimi anni molte imprese si sono viste costrette a chiudere, a causa dello scarso rendimento economico. Questo è un problema grave perché la nostra città non ha più a disposizione servizi e prodotti d’eccellenza come un tempo. E i motivi sono tanti, tra questi anche il fatto che alcuni cittadini non hanno contribuito al business di tali aziende perché non avevano neppure idea che queste potessero esistere. Torino Fan, invece, intende dare visibilità gratuitamente alle aziende, ammesso che siano disposte a rendere più facile la vita dei cittadini. Per farlo, i vari esercenti commerciali, associazioni o vari istituti devono diventare (gratuitamente) partner di Torino Fan. In sostanza si tratta di incentivare l’economia, il commercio e le aziende favorendo i cittadini. Questo permette di creare un circolo virtuoso senza fine.

Torino Fan premia tutti i cittadini che partecipano al progetto

A differenza di altri siti web, Torino Fan non appartiene solo a un’azienda ma a tutti i torinesi. Chiunque, infatti, può inserire articoli, foto, sondaggi, video, musica o quiz. Il portale dà, quindi, la voce ai cittadini, affinché ognuno possa esprimere la propria idea o la propria opinione. In questo modo si diventa, di fatto, contributor di Torino Fan. Tutti i contributor vengono “premiati” al raggiungimento di un determinato numero di punti, assegnato automaticamente dal sistema ogni volta che si inserisce un contributo, che si commenta, che si fa il login al sito e, soprattutto, ogni volta che un altro utente legge i propri inserimenti. E qui entrano in gioco i partner di Torino Fan. Le aziende che hanno ottenuto visibilità gratuita si impegnano a regalare ai cittadini un prodotto, un servizio o a offrire uno sconto. Per esempio, al raggiungimento di un determinato quantitativo di punti (che alcuni utenti sono riusciti a ottenere in pochi giorni) si può avere (a scelta tra) una lezione yoga in omaggio, un trattamento benessere, un libro, una serata di meditazione, un biglietto gratis per una fiera, una pizza eccetera.

Diventa amico di torinesi che hanno i tuoi stessi interessi

Il portale permette ai residenti di Torino e provincia di connettersi con altre persone che condividono i propri interessi. Ma anche di creare un profilo pubblico e gruppi, di recensire il lavoro dei singoli utenti, di richiedere l’amicizia ad altri torinesi e di partecipare attivamente al progetto. Tutti i cittadini, grazie al loro contributo, possono migliorare la propria città. Possono, per esempio, aprire gruppi relativi a quartieri o varie circoscrizioni e attivarsi per migliorare le varie  situazioni. La redazione avrà cura di diffondere idee, articoli, segnalazioni e storie di vita quotidiana alla propria community (al momento, oltre 180.000 torinesi) e, nel caso, alle varie istituzioni e amministratori torinesi.

Visibilità anche agli artisti

Si sa che gli artisti sono ancora più penalizzati, rispetto ai commercianti, in termini di visibilità. Ecco perché Torino Fan vuole dare a tutti loro l’opportunità di farsi conoscere caricando le proprie creazioni (per esempio musica, video, fotografie) allo scopo di farle conoscere al maggior numero di torinesi. I vari artisti potranno anche aprire liste di voto o sondaggi allo scopo di ottenere feedback da altri abitanti della propria città. «Il nostro desiderio – spiega Luigi Mondo, giornalista e co-ideatore del progetto – è quello di rendere i cittadini più attenti alle varie realtà che co-esistono a Torino e aumentare il senso di collaborazione e solidarietà tra torinesi. Ma finché ognuno continuerà a guardare esclusivamente il proprio piccolo angolo di mondo, niente potrà mai cambiare veramente. Il nostro motto, quindi è: “uniti per migliorare la vita di tutti”».

Come si collabora al progetto?

Tutti possono collaborare gratuitamente al progetto. Basta iscriversi al sito – o fare il login con Facebook – e fare clic sul menù in alto a sinistra, alla voce “Aggiungi post”. Una volta scelto il formato preferito (foto, video, quiz, sondaggi, storie, musica ecc.) si caricano sul sito i propri contributi. Possono essere idee, curiosità, fatti quotidiani, opere proprie o semplici segnalazioni (per esempio code in tangenziale, aree degradate, incidenti, notizie…). I contributi vengono inseriti automaticamente in home page.

Ottieni anche Buoni Amazon

E se si pensa di partecipare attivamente, si possono proporre alla redazione (contributor@torinofan.it) dei contributi originali per ottenere buoni Amazon. 30 contributi di questo genere permettono di ottenere un Buono Amazon da 25 euro, 100 contributi un Buono Amazon da 80 euro.

Torino Fan è anche…

Infine, su Torino Fan, si possono anche trovare informazioni, recensioni e curiosità riguardanti la città di Torino e provincia.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

2 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Lista
Il classico Internet Listicles
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed