Raccolta differenziata dei rifiuti a Torino, ecco dove arriva il porta a porta

Un nuovo quartiere di Torino viene servito dalla raccolta porta a porta dei rifiuti. I dettagli1 min


118 shares

La raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti si estende. A Torino, un nuovo quartiere sarà servito dalla raccolta domiciliare. È il quartiere Aurora, che copre l’area compresa tra corso Regina Margherita, corso Regio Parco, corso Principe Oddone e corso Vigevano.

L’attivazione del servizio porta a porta

In previsione dell’avvio effettivo del servizio di raccolta rifiuti porta a porta, è iniziata la campagna di comunicazione per avvisare tutti i residenti nel quartiere Aurora. Come comunicato dalla Città di Torino, «in questi giorni tutte le utenze interessate – domestiche, commerciali o produttive – riceveranno nella cassetta postale materiale informativo dedicato, a cura degli incaricati Amiat. Nelle prossime settimane, inoltre, operatori autorizzati e muniti di apposito documento e pettorina di riconoscimento consegneranno casa per casa lo ‘starter kit’, composto da una biopattumiera, sacchetti compostabili per la raccolta dell’organico, sacchi per gli imballaggi in plastica, calendario dei passaggi settimanali e materiale informativo sul nuovo sistema di raccolta».

Arrivano a casa anche i cassonetti

Per i residenti arriveranno anche i cassonetti adibiti per la raccolta differenziata domiciliare. I cassonetti verranno posizionati negli appositi spazi interni dei condomini, che sono già stati individuati e predisposti per l’accoglimento durante la precedente fase di progettazione. Poiché il quartiere Aurora è altresì composto oggi da un elevato numero di cittadini di origine straniera residenti, tutti i materiali che verranno distribuiti, conterranno informazioni tradotte anche in quattro lingue straniere: inglese, francese, cinese e arabo – oltre naturalmente all’italiano.

Se si hanno dubbi

Durante la fase d’avvio del nuovo servizio, potrà capitare di aver bisogno di maggiori informazioni. Per questo, e «per chiarire qualsiasi dubbio del cittadino e permettere agli utenti non trovati durante il passaggio porta a porta di ritirare lo starter kit, dal 20 giugno al 20 luglio 2019, Amiat attiverà anche un punto info distributivo, presso la sede dell’Hub Cecchi Point in via Antonio Cecchi 17», fa sapere l’Amministrazione.
Per ulteriori dettagli e aggiornamenti si invita a visitare il sito www.amiat.it e a seguire la relativa pagina Facebook dedicata: ‘Porta a Porta Torino: nuove attivazioni’.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici

118 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è la tua reazione?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Scegli il formato
Immagine
Carica Foto o GIF
Storia
Testo formattato con possibilità di incorporamenti e immagini
Video
Inserisci video da Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Meme
Carica la tua immagini e costruisci un meme
Sondaggio
Vota per dire la tua opinione
QUIZ
Aggiungi una serie di domande che verificano quanto ne sanno gli utenti di Torino Fan su determinati argomenti
Quiz personali
Aggiungi una serie di domande che rivelano lati nascosti della personalità
Lista
Il classico Internet Listicles
Elenco di classifiche
Chiedi voti per scegliere la lista migliore
Conto alla rovescia
Il classico internet countdown
Lista Aperta
Invia il tuo articolo e vota per la migliore presentazione
GIF
Carica una GIF animata
Audio
Inserisci Soundcloud or Mixcloud Embed